Assicurazione viaggio Stati Uniti

Assicurazione viaggio Stati Uniti

Il viaggio coast to coast negli Stati Uniti rappresenta per molti viaggiatori il “sogno americano” che si realizza. Un’assicurazione viaggi con copertura sanitaria USA serve a non trasformarlo in un incubo. Gli imprevisti infatti, quando si viaggia in un paese straniero e soprattutto se si sceglie di farlo in macchina in modo indipendente, possono rovinare la vacanza e creare notevoli disagi. Il primo aspetto quindi da includere in un’assicurazione viaggio USA è quello sanitario perché è noto come oltreoceano non esista un sistema sanitario nazionale pubblico che preveda assistenza gratuita anche per i turisti. Dotarsi quindi di una polizza sanitaria per gli Stati Uniti non è solo consigliato, ma fondamentale per viaggiare sicuri (anche se resta non obbligatorio, dal punto di vista legale, per ottenere il visto di ingresso negli States). Anche interventi semplici come il gesso per una frattura ossea, eventualità purtroppo non rara in caso di vacanze all’avventura, può arrivare a costare migliaia di dollari. Una semplice prescrizione medica circa 100 dollari. Visti i prezzi dei servizi di sanità privata è quindi altamente consigliabile stipulare prima di partire una polizza viaggi che copra buoni massimali.
All’assicurazione sanitaria per gli USA sarebbe poi bene aggiungere quella per lo smarrimento bagagli finalizzata a coprire le spese per l’acquisto di beni necessari in caso di ritardo nella consegna delle valigie una volta giunti a destinazione. Esistono poi anche polizze viaggio che si focalizzano su beni di particolare valore che si portano spesso in viaggio, soprattutto dispositivi tecnologici come smartphone, tablet o fotocamera digitale. Il catalogo delle polizze Holins per i viaggi negli Stati Uniti comprende varie tipologie di assicurazione in base alla durata della vacanza, ai Paesi visitati e al tipo di spostamenti.
Per richiedere un preventivo sulle assicurazioni viaggi USA online e senza impegno basta inserire i propri dati sul sito Holins e richiedere una polizza studiata su misura. Dal momento che un viaggio in America, per motivi economici ed organizzativi, si prenota solitamente con medio-largo anticipo, è consigliabile eventualmente inserire l’estensione della polizza con la copertura in caso di annullamento del viaggio negli Stati Uniti in modo da non dover sostenere le penali applicate dagli operatori turistici