Lontano dagli imprevisti della quarantena con la copertura Cover Stay

Consiglio di Viaggio Zanzibar

Negli ultimi tempi si susseguono sui media notizie di turisti italiani bloccati all’estero, perché risultati positivi al tampone o semplicemente per essere entrati in contatto con potenziali casi Covid o focolai. Le vicende più recenti, aggiornate a fine luglio 2021, sono raccontate nel dettaglio in questo articolo di Sky TG 24 e riguardano gli studenti rimasti “prigionieri” in Grecia, a Malta, a Dubai e in Spagna.

Non più tardi di qualche giorno fa, sulla scia dei casi descritti in precedenza, la Farnesina, attraverso una nota, ha raccomandato “di pianificare con massima attenzione ogni aspetto del viaggio, contemplando anche la possibilità di dover trascorrere un periodo aggiuntivo all’estero in caso di positività al Covid-19 o di quarantena obbligatoria. Inoltre, sempre il Ministero degli Esteri consiglia “di dotarsi di un’assicurazione sanitaria che copra anche i rischi connessi al Covid-19”.

La copertura Cover Stay

Ecco perché, se avete un viaggio in programma, vi consiglio di assicurarlo con una polizza Holins: oltre a intervenire in caso di eventi pandemici, le assicurazioni viaggio Holins comprendono la copertura Cover Stay, che vi protegge anche in caso di quarantena o fermo sanitario, a prescindere dalla positività o meno al tampone. Cover Stay rimborsa le eventuali spese aggiuntive indispensabili per vitto e alloggio sostenute a causa della permanenza forzata e i costi per l’acquisto di nuovi biglietti di ritorno ( con massimale di 2.500 euro per ogni assicurato e 10.000 euro per ogni pratica, senza franchigia), purché nel luogo di destinazione non sia stata dichiarata, prima della partenza, una quarantena.

Cosa bisogna fare per ottenere il rimborso? Per prima cosa, è necessario contattare la centrale operativa di Holins, che vi fornirà nell’immediato l’elenco della documentazione da produrre, tra cui: una dichiarazione attestante il fermo sanitario disposto dalle autorità, che spieghi le circostanze e le cause che lo hanno determinato, le fatture dovute al soggiorno forzato (spese alberghiere, vitto, notti supplementari, ecc.), l’eventuale nuovo titolo di viaggio emesso o il biglietto di ritorno riprotetto, mettendo in evidenza il maggior costo pagato.

Dunque, per vivere un soggiorno in totale tranquillità, senza preoccupazioni e lontano dagli imprevisti, stipulate una polizza Holins che include anche la garanzia Cover Stay: cliccate su questo link per sottoscrivere la copertura e ottenere il 10% di sconto!

GIORGIA

Prima della sottoscrizione delle polizze Holins, leggere il set informativo su holins.it. Polizze sottoscritte con Inter Partner Assistance S.A.