Parchi a tema: i consigli di Arturo

Consiglio di Viaggio Zanzibar

Una volta c’era solo il Luna Park: qualche autoscontro, le bancarelle, la giostra dei cavalli. Oggi ci sono i parchi a tema, vere e proprie città del divertimento, ideali per trascorre una vacanza a misura di famiglia che farà la gioia dei vostri pargoli. Ancora prima delle giostre, questi paesi dei balocchi dei nostri tempi offrono un’esperienza immersiva che comprende spettacoli, parate, negozi, ristoranti e resort, generalmente ispirati ai personaggi dei fumetti o agli eroi del cinema. Il risultato è che, se fino a qualche anno fa il parco divertimenti era la meta dove trascorrere un pomeriggio diverso dal solito, oggi è diventato la destinazione stessa della vacanza!

DIVERTIMENTO ASSICURATO

Di seguito vi propongo alcuni spunti per la vostra prossima vacanza in un parco a tema, con qualche anticipazione sulle nuove aperture. Prima però, ricordatevi che l’ingrediente principale di una vacanza veramente allegra e spensierata è un’adeguata copertura assicurativa: l’ideale è la Polizza Viaggio Singolo Holins, che garantisce un’assistenza costante durante il viaggio, grazie ad una centrale operativa attiva 24 ore su 24, in grado di fornire indicazioni utili per fronteggiare ogni imprevisto. Viaggio Singolo comprende anche il rimborso delle spese mediche sostenute in caso di malattia o infortunio. Normalmente i parchi sono ambienti protetti e sono attrezzati per offrire un supporto immediato in caso di necessità, tuttavia in alcuni Paesi del mondo l’assistenza sanitaria non è gratuita: negli USA, ad esempio, basta una semplice distorsione alla caviglia per spendere cifre importanti. La polizza include anche altre coperture utili come quella sul bagaglio, valida in caso di furto, smarrimento, danneggiamento e ritardata consegna a carico del vettore, la responsabilità civile terzi, che interviene qualora causaste inavvertitamente a terzi lesioni fisiche, danni o perdita di beni, in conseguenza di un fatto accidentale verificatosi in relazione alla sua partecipazione al Viaggio assicurato.

UN PARCO … STELLARE

Star Wars, non è un mistero, è una delle saghe di maggior successo nella storia del cinema, tanto da riuscire a “stregare” milioni di fan di tutto il mondo per diverse generazioni. Da fine maggio tutti gli appassionati potranno letteralmente immergersi nel mondo “Jedi”, approfittando delle due sezioni tematiche dedicate a Star Wars che Disney aprirà nei suoi parchi statunitensi. La prima sarà inaugurata il 31 maggio a Disneyland, lo storico parco nei pressi di Los Angeles, mentre la seconda aprirà i battenti il 29 agosto a Disneyworld in Florida. Le nuove aree tematiche ispirate alla saga di George Lucas prenderanno il nome di “Star Wars: Galaxy’s Edge” e includeranno una mastodontica riproduzione del Millenium Falcon, astronave che potrà essere guidata anche dai visitatori, tra manovre azzardate e missioni speciali. Grande attesa anche per Star Wars: Rise of the Resistance, annunciata come l’attrazione “più avanzata e immersiva che sia mai stata immaginata”, che metterà in scena le battaglie della Resistenza con il Primo Ordine. Non mancheranno negozi di souvenir e ristoranti, come la Cantina di Oga, dove si potranno assaggiare piatti e bevande provenienti direttamente dallo spazio, a cominciare dal latte blu.

I PARCHI A TEMA DEL VECCHIO CONTINENTE

In futuro “Star Wars: Galaxy’s Edge” potrebbe approdare anche in Europa a Disneyland Paris di gran lunga il parco più visitato del Vecchio Continente e il secondo a livello mondiale. Oggi l’offerta comprende 2 aree tematiche: Disneyland Park e Walt Disney Studios Park, a cui si aggiunge il Disney Village che offre negozi e ristoranti. Come i fratelli americani, Disneyland Paris propone ai suoi ospiti la possibilità di soggiornare in hotel a tema, tutti ispirati alle località turistiche americane più celebri: New York, il New Mexico, il selvaggio west, i grandi parchi nazionali e le coste del New England. Tra i prossimi progetti è allo studio la costruzione di due nuove aree a tema, dedicate rispettivamente a Marvel e a Frozen, che potrebbero affiancarsi a Star Wars.

Restando nei confini nazionali, due parchi divertimento imperdibili sono Gardaland e Mirabilandia. Il primo, situato in provincia di Verona, si affaccia sul Lago di Garda per un totale di circa 350.000 metri quadrati, di cui 200.000 occupati dal parco divertimenti, suddiviso a sua volta in Atlantide, Antico Egitto, Far West, Medio Oriente e altre aree tematiche. Con quasi 3 milioni di turisti all’anno, rientra nella top-ten dei parchi più visitati in Italia e in Europa.

Mirabilandia è invece il parco più grande in Italia, con una superficie complessiva pari a 850.000 metri quadrati, dei quali 285.000 occupati dal parco tematico e 36.000 dalla zona acquatica: a Mirabilandia, infatti, l’adrenalina delle attrazioni più emozionanti si sposa con Mirabeach che, nei mesi estivi, offre scivoli e divertimenti adatti sia ai più spericolati, sia a chi desidera semplicemente un po’ di refrigerio, in compagnia dei propri bambini, con piscine tropicali e piacevoli percorsi panoramici a bordo di gommoni colorati. Un’esperienza totalmente coinvolgente, con la possibilità di assistere anche ad avvincenti spettacoli.

E SE NON VADO PIU’?

Supponiamo che abbiate prenotato il soggiorno e che a vostro figlio venga la varicella proprio pochi giorni prima della partenza: approfittando della copertura annullamento potrete ricevere il rimborso delle penali di cancellazione del viaggio, nei limiti e alle condizioni indicati nel testo della polizza. Quando stipulate la polizza Viaggio Singolo sul portale Holins fate attenzione alle diverse versioni disponibili e scegliete quella che comprende l’annullamento. Come sempre, però, vi ricordo che, per essere valida, la copertura annullamento deve essere emessa contestualmente alla prenotazione dei servizi di viaggio o al più tardi entro le ore 24 dei due giorni lavorativi successivi alla prenotazione stessa oppure diversamente dal punto precedente, la polizza può comunque essere emessa non contestualmente purché la partenza sia prevista a oltre 30 giorni dall'emissione del certificato.

Arturo

Prima della sottoscrizione delle polizze Holins, leggere il set informativo su www.holins.it. Polizze sottoscritte con Inter Partner Assistance S.A. facente parte del Gruppo AXA.