Festival di Sanremo, le canzoni dedicate ai viaggi

Consiglio di Viaggio Zanzibar

Si è appena concluso il Festival di Sanremo, un appuntamento musicale di fama mondiale, attesissimo dal pubblico italiano. Lo avete visto? Tra le centinaia di pezzi presentati nel corso delle scorse 70 edizioni dell’evento, ho raccolto per voi una selezione di brani dedicati al tema dei viaggi e della scoperta di nuovi mondi, a volte reali, altre volte metaforici. Ecco di seguito la mia Top5:

  1. Nel blu dipinto di blu – Domenico Modugno

Non posso non cominciare da questo brano (conosciuto dai più anche con il titolo “Volare”, dall’incipit del ritornello), diventato poi a tutti gli effetti un vero e proprio inno non solo della musica, ma anche della cultura italiana: interpretato da Domenico Modugno in coppia con Johnny Dorelli, trionfò al Festival di Sanremo del 1958. Da quel momento divenne la canzone italiana più celebre di tutti i tempi, con oltre 22 milioni di copie vendute in tutto il mondo.

  1. Con te partirò – Andrea Bocelli 

Nel 1995 un giovane Andrea Bocelli conquista critica e pubblico raccontando un viaggio vissuto attraverso gli occhi dell’amore. “Con te partirò” si classifica al quarto posto a Sanremo, ma il successo internazionale che segue è tale da consacrare il tenore nell’Olimpo delle star di fama mondiale. Del brano sono state realizzate diverse versioni: una delle più famose è quella in inglese “Time to say goodbay”, cantata dallo stesso Bocelli in coppia con la soprano inglese Sarah Brightman.

  1. Montagne Verdi – Marcella Bella

Siamo nel 1972 quando Marcella Bella interpreta questa canzone, composta e scritta dal fratello Gianni, arrivando al settimo posto della classifica. Come spesso accade, il brano, ricco di nostalgia verso la Sicilia, la tanto amata terra natia dell’artista, spopola solamente dopo il Festival, entrando di diritto nella memoria collettiva degli italiani e non solo: “Montagne Verdi”, infatti, è stata poi pubblicata in diverse altre lingue.

  1. Il Viaggio – Mango

Nel 1985 Mango, giovane artista ancora poco conosciuto in Italia, fa la sua prima apparizione a Sanremo presentando un brano dal sapore romantico, che racconta di un viaggio attraverso la tempesta, verso l’arcobaleno. Il pezzo ottiene il premio della critica e fa parte dell’album “Australia”, il primo nel quale il cantante introduce il suo personalissimo stile contaminato da sonorità folk ed etniche.

  1. Una Vita in Vacanza – Lo Stato Sociale

Alzi la mano chi non ricorda il ritornello di questo brano dello Stato Sociale che, con la sua allegria, riporta direttamente allo spirito scanzonato e divertente delle vacanze. Iconica la presenza sul palco della “vecchia che balla” interpretata da Paddy Jones, snodatissima ballerina acrobatica che, all’epoca delle performance a Sanremo, aveva 83 anni.

Te ne vengono in mente altre? Inviaci i tuoi suggerimenti nei commenti della pagina facebook.

Nel frattempo, ti ricordo che se stai pianificando un viaggio o una trasferta di lavoro, anche in una destinazione italiana come Sanremo, le polizze Holins possono garantirti la massima tranquillità, con specifiche coperture valide anche in caso di eventi pandemici. Clicca qui per saperne di più!

Giorgia
Prima della sottoscrizione delle polizze Holins, leggere il set informativo su holins.it. Polizze sottoscritte con Inter Partner Assistance S.A.