10 regole per ridurre i consumi durante l’assenza da casa

Consiglio di Viaggio Zanzibar

Si parla sempre più spesso di turismo sostenibile, attento e rispettoso dell’ambiente e delle tradizioni culturali dei luoghi visitati. Una buona polizza viaggio è il primo ingrediente di una vacanza sostenibile, perché permette di ottimizzare la gestione degli eventuali imprevisti, senza perdite di tempo e in perfetta sinergia con le strutture di assistenza locali. Ma l’attenzione alla sostenibilità del viaggio comincia ancora prima della partenza: esistono infatti una serie di accorgimenti che permettono di ridurre i consumi della propria abitazione durante il periodo di assenza, a tutto vantaggio dell’ambiente … e delle vostre bollette! Eccone alcuni:

1. gas

Assicuratevi che la valvola o le eventuali bombole del gas siano ben chiuse: dispersioni e fughe di gas, oltre ad essere pericolose, sono un costo e uno spreco inutile di risorse.

2. finestre

Finestre ben chiuse e tapparelle abbassate permettono di mantenere la temperatura interna più stabile, conservando il calore in inverno e il fresco in estate.

3. rubinetti

Chiudere il rubinetto centrale dell’acqua evita inutili perdite legate, ad esempio, a rubinetti o scarichi difettosi, mettendovi anche al riparo dal rischio di allagamenti.

4. frigorifero e freezer

Svuotare, sbrinare e spegnere frigorifero e freezer, specie se in vista di lunghi periodi di assenza, garantisce un notevole risparmio di energia.

5. elettrodomestici

Non è sufficiente spegnere gli elettrodomestici: la funzione stand-by consuma comunque energia. Meglio staccare direttamente la spina.

6. caricabatterie

Anche i caricabatterie consumano se lasciati attaccati alla presa della corrente. Oltre a quelli di PC e cellulari, ricordatevi dei caricabatterie degli elettrodomestici, come gli aspirapolveri.

7. consumi invisibili

Fate mente locale su tutti i dispositivi che avete in casa, in garage o in cantina e valutate se staccarli dalla corrente prima di partire: sveglie, wi-fi, sistemi di domotica, luci notturne per bambini...

8. luci

Dimenticarsi qualche luce accesa non è per niente raro: controllate di averle spente tutte prima di uscire di casa, specialmente se partite di giorno, con la casa illuminata dal sole o in penombra.

9. piante

Ricordatevi di innaffiare le piante prima di partire e organizzatevi affinché non rimangano senza acqua durante la vostra assenza.

10. assicuratevi

Proteggete la vostra vacanza con una assicurazione viaggio Holins: in caso di necessità, una centrale operativa sarà a vostra completa disposizione permettendovi di risolvere ogni problema senza perdite di tempo. Cliccate qui per un preventivo e uno sconto del 10%.

Prima della sottoscrizione delle polizze Holins, leggere il set informativo su www.holins.it, Polizze sottoscritte con Inter Partner Assistance S.A.