Napa Valley: quando andare e come girarla

Consiglio di Viaggio Zanzibar
Avete scelto come meta per il vostro viaggio la California, perché c’è il sole in ogni stagione, ci sono città come San Francisco e Los Angeles, siete dei patiti ci cinema e Hollywood è il vostro sogno ma, se siete in California ascoltate il nostro consiglio. Non potete perdervi la Napa Valley. Quando è meglio andare e cosa vedere ve lo raccontiamo subito.

Autunno romantico in Napa Valley

Per chi è abituato a vigneti e campagna mista a collina come noi diciamolo, la Napa Valley a livello paesaggistico non ci sorprenderà più di tanto. Ma, la vera differenza con i nostri di vigneti, la fa il clima che è ovviamento molto diverso e crea visioni e colori per noi inaspettati. Se l’estate e molto calda e soffocante quindi meglio forse evitare un tour proprio in questo periodo. L’autunno, per un tour della valle, è il momento migliore. Quando tutto si colora di giallo, arancio e rosso, le foglie delle piante d’uva iniziano a cadere e la nebbiolina la mattina sale sulle colline.

Napa valley, come girarla

Ci sono due soluzioni per fare un tour della Napa Valley: l’auto - sempre consigliata nel tour della California - e il treno. Se arrivate in auto dalla cittadina di Napa proseguite fino a Calistoga. Da qui due sono le strade che attraversano i vigneti: a ovest la 29 e a est la 121. Qui inizierete a incontrare diverse cantine che, come da miglior marketing americano, offrono tour guidati, assaggi, pacchetti completi con degustazione, pranzo e visita allo shop. cosa vedere nelle Napa Vally Se invece preferite il treno potete scegliere il suggestivo e romanticissimo Napa Valley Wine Train un convoglio di inizio 900 che vi porterà tra vigneti e colline con un ritmo dolcissimo. Trovate tutti gli orari e i costi su winetrain.com, soluzione che vi consigliamo se non avete voglia di guidare per ore oppure se siete amanti del vino. Sulle strade intorno ai vigneti infatti ci sono sempre diversi controlli di polizia e la guida in stato di ebrezza e un reato. Val la pena spendere qualche dollaro in piu per il treno e gustarsi quale bicchiere di vino in tutta tranquillità.

Consigli per una visita alla Napa Vally

Ecco qualche piccolo suggerimento per visitare al meglio quest’angolo di California così suggestivo e creato dal mitico Robert Mondavi:
  • aspettative realistiche: come i vini italiani, pluripremiati in tutto il mondo, è difficile assagiarne. Troverete del buon vino ma vi consigliamo di gustare più l’esperienza e il contorno
  • prenotate i tour delle vigne: e una zona molto battuta dai turisti di tutto il mondo e da tantissimi americani appassionati di vino. Anche se siete amanti delle vacanze fai da te e on the road in questo caso meglio prenotare
  • se volete bere non guidate: vale in tutto il mondo, negli Stati Uniti un po’ di più vista la nomea della polizia locale non proprio accomodante
  • dormite una notte nella Napa Valley: spesso il tour della Napa Valley si esaurisce in una giornata. Provate invece a gustarvi un buon vino al tramonto, una bella cena in qualche suggestiva cantina e ad alzarvi presto per scoprire la rugiada sui vigneti
  • polizza viaggio: come tutti i viaggio negli Stati Uniti anche un viaggio nella Napa Valley è più sicuro con una polizza viaggio medico bagaglio. Le spese sanitarie negli Stati Uniti sono altissime e se fate un viaggio con diversi scali la possibilità di perdere il bagaglio è alta. Una buona assicurazione con una piccola cifra vi permetterà di godervi il viaggio, il vino e il relax senza pensieri.
sconto 10€ assicurazione di viaggio (1)