Giappone: i consigli di Arturo

Consiglio di Viaggio Zanzibar

Paesaggi mozzafiato e metropoli futuristiche, tradizioni antichissime tramandate con orgoglio attraverso i secoli e un vero e proprio “culto” per tutto ciò che è pop, a cominciare dai “manga” (fumetti) e dagli “anime” (cartoni animati) che hanno fatto il giro del mondo! Con i suoi contrasti e la sua atmosfera magnetica, il Giappone è una delle mete più trendy degli ultimi anni, stabilmente ai vertici delle classifiche dei Paesi più cercati sui siti di informazione turistica: il periodo migliore per visitarlo è quello primaverile, quando alla bellezza innata della destinazione si aggiunge lo spettacolo della fioritura dei ciliegi (sakura), ma state tranquilli: in ogni stagione potrete scoprire qualcosa di particolare! Prima di partire, però, ricordatevi sempre di stipulare un’assicurazione di viaggio Holins: vi consiglio la polizza Holins Medico Bagaglio, che garantisce assistenza sanitaria e copertura delle spese mediche con diverse tipologie di massimali e franchigie. In Giappone il livello delle strutture sanitarie è ottimo e i medici sono tra i più preparati al mondo; a volte, però, può essere difficile reperire alcuni farmaci: non tutti i medici e i farmacisti parlano inglese, quindi diventa complicato richiedere determinati principi attivi. Sappiate inoltre che l’assistenza sanitaria è a pagamento: non ci vuole molto per ritrovarsi un conto a 3 zeri!

GIAPPONE: LO SAPEVATE CHE …

Uno degli aspetti più intriganti e affascinanti del Giappone è la sua diversità culturale. Tra le esperienze da non perdere, vi consiglio di trascorrere almeno una notte in un ryokan, i tipici alberghi tradizionali dove il tempo sembra essersi fermato. Curatissimi nei dettagli e raffinatissimi nella qualità dei servizi, offrono camere ricavate all’interno di grandi “open space” divisi da pareti scorrevoli, con la tipica pavimentazione in tatami. Prima che vi corichiate, le donne addette alla cura della camera srotoleranno per voi i futon (tipici materassini con trapunta) e vi porgeranno uno yukata, un kimono in cotone a motivi bianchi e blu, da indossare durante la notte. Affascinante, certo, ma ricordatevi sempre di togliere le scarpe, onde evitare pessime figure e situazioni spiacevoli. Sappiate che la regola dei piedi scalzi vale anche in alcuni ristoranti. Proibito soffiarsi il naso in pubblico e fumare, nei locali pubblici e per strada.

GIAPPONE: COSA FARE SE LA COMBINATE GROSSA!

Poiché le regole da seguire sono tante, i malintesi sono all’ordine del giorno. Se la combinate grossa sappiate che esiste uno specifico inchino per scusarvi: si chiama saikeirei e prevede un piegamento di 45 gradi con le mani lungo il corpo … ricordate: mai davanti al petto! Tassativamente vietati baci e abbracci: per i saluti informali c’è l'eshaku, un inchino di 15 gradi, mentre se dovete mostrare rispetto, ad esempio nei confronti di un vostro superiore sul posto di lavoro, optate per il keirei, di 30 gradi. Nei casi più gravi, sappiate che la polizza Holins Viaggio Singolo comprende anche la responsabilità civile (qualora siate accidentalmente responsabili di lesioni fisiche, danneggiamento o perdita di beni di terzi) con un massimale che arriva fino a 1 milione di euro.

GIAPPONE: E SE NON PARTO PIU’?

Se avete già prenotato o vi state semplicemente informando, avrete notato che i costi di un viaggio in Giappone non sono trascurabili. In caso di imprevisti all’ultimo momento, come un’influenza proprio a pochi giorni dalla partenza, la copertura annullamento delle polizze Holins Medico-Bagaglio-Annullamento vi garantisce il rimborso le spese di viaggio e di soggiorno che non possono essere recuperate dai fornitori dei servizi turistici prenotati. Come sempre, vi ricordo che la copertura contro l’annullamento deve essere sottoscritta almeno 30 giorni prima della partenza.

GIAPPONE: DOVE ANDARE?

Andate in Giappone per la prima volta? Vi consiglio allora di optare per la Golden Route, itinerario classico che tocca Tokyo, Kyoto e Osaka. Approfittando degli efficientissimi treni locali, super puntuali e veloci, potrete visitare alcune località meno note, come Hakone, città termale ai piedi del Monte Fuji, e Kamakura, antico centro feudale con un ricco patrimonio storico. Entrambe si trovano a circa 1 ora di treno da Tokyo, mentre a sud di Kyoto merita una visita Nara, l’antica capitale del Giappone, nota anche per il “Parco dei Cervi” che qui vivono in totale libertà.

Per tutte le informazioni sulla destinazione potete consultare il sito dell'Ente del Turismo del Giappone: non dimenticate anche di leggere con attenzione la scheda del Paese e gli eventuali avvisi pubblicati sul portale ufficiale della Farnesina http://www.viaggiaresicuri.it/home.html

Arturo

Prima della sottoscrizione delle polizze Holins, leggere il set informativo su www.holins.it. Polizze sottoscritte con Inter Partner Assistance S.A. facente parte del Gruppo AXA.