FAQ

Hai bisogno di aiuto?
Qui di seguito una raccolta di domande frequenti che potrebbero esserti di aiuto
Destinazioni
Con le vostre assicurazioni posso viaggiare in tutto il mondo?

Con la nostra polizza INTER PARTNER ASSISTANCE potrai viaggiare in tutto il mondo ad eccezione delle Nazioni o Aree nelle quali il Ministero degli Esteri della Repubblica Italiana sconsiglia di viaggiare e/o soggiornare (https://www.esteri.it/mae/it/).

Informazioni generali
Formula famiglia, quando posso usufruirne?

La tariffa famiglia è valida per genitori con figli minorenni. Ha diritto alla formula famiglia anche un solo genitore con qualsiasi numero di figli minorenni.

Nel caso in cui io abbia acquistato solo il biglietto di andata, posso acquistare una vostra assicurazione?
No, tutte le nostre assicurazioni viaggio singolo prevendo il rientro in Italia in una data stabilita.
Se sono già partito per il mio viaggio posso acquistare una vostra assicurazione?

No, purtroppo tutte le nostre assicurazioni vanno acquistate prima dell’inizio del viaggio dalla propria residenza in Italia.

Non ho la residenza in italia, posso acquistare una vostra assicurazione di viaggio?

No, per stipulare tutte le nostre polizze è richiesta la residenza in Italia e che il viaggio inizi e finisca sul suolo italiano.

Cosa sono le malattie pre-esistenti?

Le situazioni patologiche pre-esistenti sono quelle condizioni mediche o malattie correlate ad una condizione clinica di cui l’assicurato o il contraente erano a conoscenza o avrebbero dovuto esserlo, secondo l’ordinaria diligenza, e che erano già esistenti al momento della sottoscrizione della polizza assicurativa. In sostanza se sapete che voi o un vostro famigliare avete un problema medico noto, questo non potrà essere considerato valido in caso di sinistro.

Perché dovrei stipulare un’assicurazione di viaggio?

È lo stesso Ministero degli Esteri che suggerisce “caldamente” la sottoscrizione di una polizza Assicurativa (http://www.esteri.it/mae/it/header_footer/viaggiare.htm).

A tutti è noto il sistema sanitario Nord Americano dove i costi rischiano di toccare cifre importantissime e difficilmente assorbibili da una famiglia normale, ma il problema non si limita alle Spese Mediche ed al Nord America. Problemi simili si possono avere anche in Africa, in Sud e Centro America ed in Asia e non solo limitati alle spese mediche ma anche all’assistenza. Quanto costerebbe organizzare un rientro sanitario con un aeromobile attrezzato? Nel caso in cui un famigliare fosse ricoverato quanto costerebbe e chi organizzerebbe il rientro dei viaggiatori?

Un’assicurazione di viaggio ti darà la serenità necessaria per goderti il tuo viaggio fino in fondo.

Ho inserito come destinazione un paese del nord africa ma sul certificato di polizza viene indicato europa, e’ corretto?

Si, tranquillo, è corretto. Come potrai notare nelle condizioni di polizza alla voce definizioni la compagnia attribuisce ad ogni parola un significato specifico. Le compagnie assicurative presenti sul nostro sito considerano Europa anche alcuni paesi del Nord Africa.

Ritardo bagaglio
Se non mi consegnano il bagaglio in aereoporto cosa devo fare?

Se il tuo bagaglio non ti viene riconsegnato in aereoporto è importante che tu vada all’ufficio “Lost & Found” per denunciarne la mancata consegna. Tale denuncia (denominata solitamente PIR) è uno dei documenti necessari da conservare tanto quanto quello di riconsegna del bagaglio.

Se il bagaglio non arriva e devo fare acquisti di prima necessità?

All’interno delle nostre polizze, con diversi massimali e franchigie, sono presenti le spese di prima necessità, ossia quei beni che devi acquistare urgentemente (spazzolino, biancheria intima, …) a seguito della mancata consegna delle tue valigie.
E’ importante che tu trattenga una copia sia del PIR (vedi FAQ precedente) che del foglio di riconsegna della valigia, con l’ora specificata, in quanto, il nostro indennizzo, varia in base al tempo che sei rimasto senza le stesse.

E se la valigia mi viene persa definitivamente?

Nel caso in cui il vettore aereo ti comunichi per iscritto (con il riconoscimento di un risarcimento) che le tue valigie sono andate perse definitivamente provvederemo a risarcirti del contenuto del bagaglio.
Verifica con attenzione quelli che sono gli oggetti che non assicuriamo all’interno delle condizioni di polizza

 

Spese mediche
Il pagamento è diretto o devo anticiparlo?

Il pagamento delle spese mediche a seguito di ricovero ospedaliero, su richiesta dell’Assicurato, può essere diretto alla struttura evitando cosi a voi l’eventuale anticipo.
Se invece decidete di pagare direttamente o se non è necessario il ricovero ospedaliero potete richiedere il rimborso delle spese al vostro rientro. Ti ricordiamo che devi sempre prima allertare la centrale operativa!

Devo allertare la centrale? E se pago io le spese mediche cosa devo inviarvi?

Allertare la centrale, il cui numero lo potete trovere sia sul certificato di assicurazione che nelle condizioni di polizza, è molto importante in quanto molte delle prestazioni sono vincolate proprio alla chiamata stessa.
E se la Centrale vi autorizza al pagamento ricordatevi che per poter ottenere il rimborso delle spese è necessario che vi facciate rilasciare le relative ricevute e la documentazione medica.

Spese per annullamento viaggio
Ho prenotato un servizio turistico. posso assicurarlo per le penali in caso di annullamento?

Si certamente. La nostra polizza copre per i motivi indicati nel fascicolo informativo, solo se è stata emessa contestualmente alla prenotazione dei servizi di viaggio o al più tardi entro le ore 24 dei due giorni lavorativi successivi alla prenotazione stessa oppure diversamente dal punto precedente, la polizza può comunque essere emessa non contestualmente purché la partenza sia prevista a oltre 30 giorni dall’emissione del certificato.ho prenotato un servizio turistico. posso assicurarlo per le penali in caso di annullamento ?

Covid-19. Informazioni utili sulle nostre coperture
Durante il viaggio mi viene diagnosticato il coronavirus. Sono coperto per le spese mediche derivanti dal Covid-19 se ho stipulato una polizza medico/bagaglio – medico/bagaglio/annullamento o annuale Holins?

Sì, ricordati che devi contattare la Centrale Operativa e richiedere assistenza: le spese mediche saranno coperte dalla polizza. Ma attenzione: escludiamo sempre i viaggi effettuati verso Paesi oggetto di sconsiglio da parte della Farnesina.

Dovrei partire per un viaggio e avevo sottoscritto la polizza medico/bagaglio/annullamento con Holins. Ora mi è stato diagnosticato il coronavirus. Posso richiedere la cancellazione del viaggio?

Sì: a differenza di altre, la nostra polizza non esclude le pandemie e le epidemie. Contatta il tuo medico e fatti rilasciare conferma scritta della diagnosi e conseguente impossibilità di effettuare il viaggio. Annulla il viaggio il medesimo giorno e apri il sinistro entro massimo 10 giorni da quando ti è stata diagnosticata la malattia sul sito https://sinistri.i4t.it/. Ricordati che copriamo le penali che vengono addebitate dagli organizzatori/fornitori del viaggio e che escludiamo sempre i viaggi effettuati verso Paesi oggetto di sconsiglio da parte della Farnesina.

Dovrei partire per un viaggio e avevo sottoscritto la polizza medico/bagaglio/annullamento con Holins, ora sono stato messo in quarantena dal prefetto ma non ho il coronavirus. Posso richiedere la cancellazione del viaggio?

Sì: a differenza di altre, la nostra polizza nella sezione annullamento comprende anche la quarantena e non esclude le pandemie e le epidemie. Annulla il viaggio il giorno stesso in cui vieni messo in quarantena e apri il sinistro entro massimo 10 giorni da quando sei stato messo in quarantena sul sito https://sinistri.i4t.it/. Conserva la documentazione che attesta la prescrizione della quarantena da parte di un organo competente: sarà necessaria per il buon esito della pratica. Ricordati che copriamo le penali che vengono addebitate dagli organizzatori/fornitori del viaggio e che escludiamo sempre i viaggi effettuati verso Paesi oggetto di sconsiglio da parte della Farnesina.

Dovrei partire per un viaggio e avevo sottoscritto la polizza medico/bagaglio/annullamento con Holins. Non posso partire per il viaggio perché hanno bloccato le frontiere con un’azione governativa. Posso richiedere la cancellazione del viaggio?

No. La nostra polizza esclude esplicitamente questa casistica. Generalmente, però, in circostanze simili hai diritto a specifiche forme di tutela da parte degli organizzatori/fornitori del viaggio.

Dovrei partire per un viaggio e avevo sottoscritto la polizza medico/bagaglio/annullamento con Holins. Non voglio partire perché ho paura di azioni restrittive o di contagiarmi. Posso richiedere la cancellazione del viaggio?

No. Nelle nostre condizioni contrattuali, alla voce ” Cancellazione e Interruzione del viaggio” non è prevista copertura per annullamento di vacanze/viaggio dovuto alla decisione personale di non intraprendere il viaggio.

Durante il mio soggiorno le autorità locali dichiarano improvvisamente la quarantena e sono costretto ad allungare la permanenza, perdendo anche il viaggio di ritorno. Le polizze Holins intervengono?

Sì: le polizze Holins rimborsano i costi essenziali ed indispensabili di vitto e alloggio sostenuti durante la permanenza forzata e l’eventuale viaggio di ritorno in Italia, se la permanenza forzata comporta la perdita dei biglietti originariamente prenotati. Ricordati di conservare tutte le ricevute delle spese sostenute e che non sono compresi i viaggi verso paesi nei quali erano già noti prima della partenza il fermo sanitario o l’obbligo di quarantena.

Durante il viaggio sono costretto a sostenere delle spese extra di vitto e alloggio a causa di un provvedimento di fermo per motivi sanitari, ma non risulto affetto da Covid-19. Sono coperto dalle polizze Holins?

Sì: le polizze Holins rimborsano i costi essenziali ed indispensabili di vitto e alloggio sostenuti durante la permanenza forzata e l’eventuale viaggio di ritorno in Italia, se la permanenza forzata comporta la perdita dei biglietti originariamente prenotati. In caso di fermo sanitario che riguardi un minore, la presente garanzia si intende prestata a favore di un solo compagno di viaggio assicurato, anche se non in stato di fermo. Qualora invece il fermo sanitario riguardi un adulto, l’eventuale accompagnatore, non in stato di fermo, è escluso dalla presente copertura. Se il fermo sanitario riguarda un minore, senza accompagnatore adulto, la presente garanzia si intende prestata a favore di un accompagnatore adulto, anche se non assicurato, con un sotto limite di Euro 1.000,00. Ricordati di allertare la centrale operativa appena ne vieni a conoscenza e ricordati di conservare tutte le ricevute delle spese sostenute. Infine ricorda che non sono compresi i viaggi verso paesi nei quali erano già noti prima della partenza il fermo sanitario o l’obbligo di quarantena.