Interrail: i percorsi migliori

Consiglio di Viaggio Zanzibar

Attraversare l’Europa in treno, non è un mistero, è un sogno nel cassetto di molti giovani (e non solo…): l’interrail non è un semplice biglietto, ma una vera e propria esperienza di vita, all’insegna di libertà e avventura, da regalarvi per scoprire le meraviglie del nostro continente.

Per permettere ai ragazzi di conoscere le diversità e i luoghi meno noti dell'Europa e apprezzarne la ricchezza culturale e la storia, l’Unione Europea ha deciso di riproporre “Discover Eu”, un’iniziativa che mette in palio 70mila biglietti ferroviari validi fino a 30 giorni, per consentire ai diciottenni di viaggiare gratuitamente in tutto il Vecchio Continente. Per vincere il pass, oltre ad aver compiuto 18 anni, è necessario compilare un form descrivendo il progetto del viaggio e rispondere correttamente ad un questionario di cinque domande sul funzionamento dell'Unione, la cultura europea e le iniziative rivolte ai giovani.

È possibile partecipare anche in gruppo con altri quattro compagni (ancora meglio se provenienti da altri Paesi), nominando un capogruppo che risponde al quiz. A questo link saranno a breve disponibili maggiori dettagli sulle regole per poter partecipare all’iniziativa:https://europa.eu/youth/discovereu_it.

Ma quali sono gli itinerari più affascinanti, divertenti e curiosi da effettuare in treno?

LE ESPERIENZE PIU’ AFFASCINANTI

Prima di organizzare un interrail è fondamentale porsi una domanda: che tipo di viaggio volete fare? Se avete poco tempo a disposizione, vi consiglio di selezionare tre o quattro città e calcolare quindi con precisione il numero di notti per ogni tappa. In alternativa, potete dedicarvi all’approfondimento di una regione o di una macroarea geografica, oppure provare a seguire un tema, legato ad esempio all’arte o ai paesaggi naturali.

Qualunque sia la vostra scelta, ogni interrail è unico e la bellezza di questo tipo di viaggio sta nella possibilità di decidere giorno per giorno quello che preferite fare, riservandovi il lusso di cambiare idea per inseguire una nuova amicizia o una suggestione.

Uno dei grandi classici, perfetto se siete alle prime armi, è il tour della Penisola Iberica: da Madrid avete un ampio ventaglio di opzioni, tutte raggiungibili nel giro di 3-4 ore di viaggio. Oppure, potreste partire in treno dall’Italia per Barcellona, passando attraverso il sud della Francia, e poi scegliere di continuare verso sud, con Valencia e l’Andalusia per poi risalire a Lisbona, oppure verso nord, toccando la costa atlantica.

Un altro evergreen è il Danubio: si parte da Vienna e si prosegue per Bratislava, distante appena un’ora dalla capitale austriaca, e Budapest. Oppure, molto di moda ultimamente, l’itinerario che permette di visitare Capo Nord e i suoi paesaggi mozzafiato. In questo caso, raggiungete Copenaghen e proseguite verso Stoccolma: il viaggio verso il punto più a nord d’Europa passa anche da Narvik e Oslo, in Norvegia.

INTERRAIL IN SICUREZZA CON HOLINS

Zaino in spalla e via, per un viaggio insolito e lontano dagli itinerari del turismo mainstream. Ma cosa non può mai mancare nella borsa che porterete per il vostro viaggio in treno? Ovviamente una assicurazione viaggio Holins! Soprattutto nel caso in cui si dovesse scegliere un itinerario in più Stati, è fortemente consigliato stipulare una polizza sanitaria: l’Assicurazione Medico/Bagaglio Holins, infatti, include il rimborso delle spese mediche e diverse prestazioni di assistenza, compreso il rimpatrio sanitario. E per qualsiasi altro imprevisto, non vi preoccupate: tutte le polizze Holins offrono un servizio di assistenza telefonica specializzata attivo 24 ore su 24 e 7 giorni su 7 con operatori parlanti in italiano.

GIORGIA

Prima della sottoscrizione delle polizze Holins, leggere il set informativo su holins.it. Polizze sottoscritte con Inter Partner Assistance S.A.